rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Porta a Prato / Porta al Prato

Porta al Prato, lite con coltello e catena: fermati dai carabinieri

Intervento dei militari, che hanno disarmato e denunciato i due uomini, di 34 e 46 anni

Stavano discutendo animatamente tra loro. Uno dei due, come riportano fonti dei carabinieri, brandiva una grossa catena mentre l'altro un coltello da macellaio.

Sono stati notati nella serata di ieri, domenica 15 dicembre, da una pattuglia dei carabinieri nel corso di un servizio di controllo del territorio presso Porta al Prato.

I militari sono intervenuti e hanno bloccato e disarmato i due uomini, entrambi di origine marocchina, di 34 e 46 anni.

Ignoti i motivi della lite, forse dettata da precedenti screzi tra loro. Entrambi sono risultati senza fissa dimora e con precedenti di polizia.

Sono stati denunciati a piede libero per minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta al Prato, lite con coltello e catena: fermati dai carabinieri

FirenzeToday è in caricamento