rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / piazza della Repubblica

LETTORI - Centro storico: lite tra un ragazzo e un vigile urbano | FOTO

Un lettore riporta il faccia a faccia tra un ragazzo e un vigile urbano avvenuto nel centro storico del capoluogo toscano. La "lite" tra Santa Maria Novella e piazza della Repubblica

Un lettore ci riporta un faccia a faccia avvenuto sabato pomeriggio tra un ragazzo e un vigile urbano. Il litigio, riportato da Dante, è avvenuto tra piazza Santa Maria Novella e piazza della Repubblica. Ecco la dinamica riportata dal nostro lettore:

"Aveva parcheggiato la propria bici ,legata ad un palo, dove evidentemente non si poteva, quando è ritornato per riprendere il mezzo ha trovato gli addetti alla rimozione dei mezzi, in divieto di sosta ,che stavano portando via la bici..sembra che il giovane gliela abbia 'strappato di mano' e questo ha scatenato attimi di tensione tra la folla che nel frattempo si era radunata avendo visto questo vigile che strattonava il giovane che attaccato alla suo mezzo tirava da una parte e il vigile ..afferrato alla maglietta cercava di fermarlo. In men che non si dica sono arrivati un ventina di guardie comunali,con vari mezzi, motorini , auto a sirene spiegate e forse anche la polizia di stato.. e questo ha contribuito ancor di più affinchè la marea di persone che intanto erano aumentate si sentisse più indignata. Dal comportamento quanto mai poco ortodosso e fuori da regole civili e penale...ed etico...e hanno incominciato ad inveire contro gli agenti con insulti e fischi.."

Centro Storico: vigile blocca ragazzo

TESTIMONE - Dopo aver postato la notizia su facebook, un nostro lettore ha pubblicato una versione dei fatti alternativa alla prima: "Allora il vigile è dovuto intervenire perché il personale della SAS che doveva aprire le catene ha richiesto la rimozione delle bici legate poiché ne impedivano l'apertura.....il giovane ciclista....dopo aver parcheggiato la bici fregandosene di tutto il resto degli utenti della strada....è giunto sul posto inveendo contro chi stava facendo il proprio dovere, appoggiato da una folla di pecoroni che inveiva contro gli agenti senza saperne neanche il motivo. Il ragazzo è stato fermato dal vigile poiché gli aveva strappato la bici di mano e voleva andarsene senza permettere la propria identificazione!!"

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI - Centro storico: lite tra un ragazzo e un vigile urbano | FOTO

FirenzeToday è in caricamento