menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto today.it

Foto today.it

Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Firenze

La senatrice a vita è una delle principali testimoni dell'orrore dell'Olocausto

Tutti d'accordo in consiglio comunale nel conferire la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre.

La senatrice è una delle principali testimoni dell'orrore dell'Olocausto, da bambina è sopravvissuta al campo di sterminio di Auschwitz.

“La senatrice Segre con il suo impegno quotidiano ci ricorda quanto sia fondamentale conoscere e coltivare la memoria. Per la verità storica ma anche come monito contro l'indifferenza", ha detto il consigliere comunale democratico Bieber.

“Dalla fine della seconda guerra mondiale – ha aggiunto Bieber – abbiamo detto tante volte “mai più” ma poi, spesso tra l'indifferenza dei popoli, abbiamo assistito ad immani tragedie: dal regime dittatoriale di Pinochet in Cile ai voli della morte dei Desaparecidos in Argentina, dal genocidio del Ruanda con oltre 1 milione di morti al conflitto in Medio Oriente, dalla guerra in Siria all'ex Jugoslavia dove sono state applicate, nel luglio del 1995 a Srebrenica, le stesse modalità di sterminio di massa accadute ad Auschwitz decenni prima, per non parlare del dramma dei migranti in merito al quale la senatrice Segre più volte ha ricordato di essere stata anch'essa clandestina e richiedente asilo (che poi le fu negato e causa del successivo arresto)".

Questa mattina sul suo profilo Facebook il sindaco Nardella ha voluto condividere la decisione presa dal consiglio comunale. "Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Firenze. Grazie al consiglio comunale che ha approvato all'unanimità la mozione. Grazie ancor di più a questa donna tenace e meravigliosa per l'impegno quotidiano che mette nel proteggere la memoria della Shoah", ha scritto il primo cittadino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Scuole Sicure, monitoraggio online sull’andamento dei contagi

  • Arte: i tesori di Firenze

    Pietà Bandini di Michelangelo: il restauro "live"

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento