rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca

Lettera con cartuccia e minacce di morte a Giani: "Il piombo ti zittirà per sempre" / FOTO

La missiva recapitata alla sede Rai di Firenze indirizzata anche ai giornalisti. Indaga la digos

Una busta contenente un biglietto con minacce di morte al presidente regionale Eugenio Giani e ai giornalisti, oltre a una cartuccia di fucile, è stata recapitata questa mattina negli uffici della sede Rai di Firenze.

"O vi date una calmata, giornalisti e Giani, o il piombo vi zittirà per sempre", il testo del messaggio. Busta e contenuto sono già stati acquisiti dalla digos di Firenze per le indagini.

Sindacati sotto attacco: busta con proiettile e minacce al segretario toscano dei metalmeccanici Cisl

"Una minaccia grave che rappresenta un salto di qualità inquietante nel clima di queste settimane contro i giornalisti e l'informazione. Chiediamo alle autorità massima vigilanza, e di individuare quanto prima i responsabili. La redazione della Tgr Rai Toscana continuerà a svolgere il proprio lavoro senza farsi intimidire, con professionalità e attenzione, nel rispetto delle opinioni di tutti ma raccontando i fatti senza censure", dichiarano in una nota congiunta il comitato di redazione della Tgr Rai Toscana, il coordinamento dei CdR della Tgr Rai, l'esecutivo Usigrai, l'Associazione Stampa Toscana e l'Ordine dei Giornalisti della Toscana.

Bonafè (PD): "Ferma condanna, Giani e giornalisti vadano avanti"

“Abbiamo appreso delle gravi minacce recapitate ai giornalisti della redazione Rai della Toscana e rivolte anche al presidente della regione. Voglio esprimere la più ferma condanna del Pd della Toscana e l’auspicio che vengano individuati i responsabili di questi gesti. Ai professionisti della Rai e al presidente Giani l’invito ad andare avanti nel lavoro quotidiano nell’interesse - ognuno nell’esercizio del proprio ruolo - dei cittadini”. Così Simona Bonafè, segretaria del Pd toscano, sulla lettera minatoria alla sede Rai di Firenze.

Donzelli (FDI): "Difendere istituzioni e informazione senza ambiguità, solidarietà a Giani e giornalisti"

"La busta con le minacce di morte nei confronti dei giornalisti e del presidente della regione Eugenio Giani recapitata alla sede Rai di Firenze è un gesto vile e indegno. Ci auguriamo che i responsabili vengano immediatamente individuati e puniti. Da parte di Fratelli d'Italia tutta la solidarietà e vicinanza al presidente Giani e ai giornalisti, che vengono presi di mira in particolar modo in quest'ultimo periodo. Sulla difesa delle istituzioni e della libertà di informazione non possono esserci ambiguità: non dobbiamo farci intimidire". Lo afferma il deputato e responsabile organizzazione di Fratelli d'Italia, Giovanni Donzelli.

Recce (Cisl Toscana): "Sintomo serio di clima di tensione crescente"

“Ancora una minaccia farneticante, ma non per questo meno preoccupante in Toscana. La busta con il proiettile e le minacce ai giornalisti e al presidente della Regione recapitata alla sede Rai di Firenze è un sintomo serio di un clima di tensione che cresce. Nel mirino nelle ultime settimane sono finiti l’informazione, le istituzioni, i sindacati: tre presidi irrinunciabili di libertà e democrazia, che tutti insieme siamo chiamati a difendere. Ai giornalisti della TGR Toscana e al presidente Giani la solidarietà e la vicinanza della Cisl". Così Ciro Recce, segretario generale Cisl Toscana.

Dalida Angelini (Cgil Toscana): "Atto inaccettabile, libera stampa e istituzioni baluardo di democrazia"  

“Esprimiamo vicinanza ai destinatari della lettera, siamo di fronte a un atto grave e inaccettabile. Ci stringiamo attorno a due pilastri della democrazia, la libera stampa e le istituzioni: il clima nel nostro Paese si sta surriscaldando, si sta passando il limite, come dimostrano anche gli attacchi al mondo del lavoro e l’assalto alla nostra sede nazionale. Chi minaccia non deve spaventare, tutti insieme dobbiamo fare quadrato per difendere le conquiste democratiche e combattere le violenze fisiche e verbali”. E' quanto dichiara in una nota il segretario generale Cgil Toscana, Dalida Angelini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera con cartuccia e minacce di morte a Giani: "Il piombo ti zittirà per sempre" / FOTO

FirenzeToday è in caricamento