menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Leopoldo: entra in casa di un anziano poi tenta il furto

La donna l'ha intercettato mentre tornava a casa 

Ieri mattina un uomo di 80 anni ha subìto un tentativo di furto per mano di una donna che l'ha intercettato mentre rientrava a casa. Quando il pensionato ha aperto il portone di Via Fabbroni, la donna (dell'esteuropeo) si è introdotta all'interno salendo fino al pianerottolo della vittima. Qui ha suonato al campanello chiedendo un bicchiere d'acqua, una richiesta che si è rivelata solo una scusa per introdursi nell'abitazione. Una volta dentro si è dissetata e poi ha finto di andarsene.

Poco dopo l'anziano l'ha trovava mentre rovistava in camera da letto. La donna, con i capelli neri e di corporatura robusta (alta circa 160 centimetri), ha quindi tentato la fuga inseguita lungo le scale dall'ottantenne. Dalla borsa le sono cadute banconote per 2mila euro poi recuperate dall'anziano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento