Leopolda 10: gli autobus Ataf deviati

Per la kermesse di Matteo Renzi

Foto d'archivio

In occasione della decima Leopolda di Matteo Renzi, ci saranno delle deviazioni per gli autobus Ataf. 

Ataf informa che da mercoledì 16 a domenica 20 Ottobre 2019 ci sarà una deviazione temporanea di percorso e spostamento temporaneo di capolinea linee 30-35

Si comunica che, con decorrenza immediata e fino a domenica 20 Ottobre, in occasione della convention Leopolda 10, le linee 30-35 dovranno attenersi a quanto sotto descritto:

Linee 30-35 provenienza Campi Bisenzio: dove fermarsi
Via del Ponte alle Mosse - Piazzale della Porta al Prato - Via delle Porte Nuove - Viale Belfiore e Via Pierluigi da Palestrina dove effettuano capolinea provvisorio alla fermata “Pier Luigi da Palestrina”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Campi Bisenzio: nuovo casello autostradale 

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

  • Invimit: in Toscana in vendita 70 immobili per un valore di oltre 15 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento