rotate-mobile
Cronaca

Le Cascine: via alla nuova vita della Palazzina dell'Indiano

Tre giorni di iniziative per l'inaugurazione e la presentazione delle attività del centro di produzione del coreografo Virgilio Sieni

La Palazzina dell'Indiano, dopo anni di inutilizzo, torna a nuova vita. L'estate scorsa il bando emesso dal Comune per la gestione dello spazio (una palazzina di due piani fuori terra, con una superficie complessiva coperta di poco meno di 210 metri quadrati, oltre 50 metri quadrati di terrazza e 263 metri quadrati di spazio esterno) è stato vinto dal progetto presentato dal coreografo Virgilio Sieni.

Il nuovo progetto 'PIA – Palazzina Indiano Arte', curato dal Centro Nazionale di Produzione di Sieni, promuoverà, si legge sul sito internet che descrive l'iniziativa “una visione trasversale della creazione, della pratica artistica e della condivisione di conoscenze”. All'interno della struttura, dovrebbero trovare spazio, tra le altre cose, laboratori di danza e mostre d'arte.

“Sarà un luogo di sosta, di contemplazione, un laboratorio permanente, una residenza per artisti, uno spazio creativo pronto ad accogliere ogni persona che voglia farne parte, per intessere nuovi e inaspettati legami fra danzatori, cittadini, ricercatori, studenti, amatori e pubblico”, si legge ancora su palazzinaindianoarte.it.

Pochi dettagli per ora. Se ne saprà molto di più durante la tre giorni in programma dal 29 giugno al 1° luglio, quando verranno illustrate pubblicamente le varie iniziative.

Tra queste ci sarà una 'camminata coreografata', il 30 giugno, dal Maggio Musicale fino alla Palazzina, che coinvolgerà numerose persone (possibile iscriversi alle selezioni, per partecipare, sulla pagina virgiliosieni.it). Virgilio Sieni gestirà la palazzina, come previsto dal bando comunale, attraverso una concessione della durata di 5 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Cascine: via alla nuova vita della Palazzina dell'Indiano

FirenzeToday è in caricamento