Lastra a Signa: tutti a lavoro per monitorare l'Arno

Tecnici e operai del Comune, polizia municipale e associazioni di Protezione Civile attive per monitorare il territorio fin dalle prime ore di questa mattina

L'Arno in piena a Ponte a Signa

A seguito delle forti piogge e del maltempo che fin dalle prime ore di oggi hanno interessato il comune di Lastra a Signa le associazioni di Protezione Civile, i tecnici, i dirigenti comunali si sono attivati da subito per monitorare il territorio. Criticità si sono registrate nella zona della Lisca dove via Livornese risulta ancora chiusa per l’esondazione del fiume Arno.

Nella strada provinciale 72, quella che dal capoluogo porta verso Malmantile, si è verificata una frana all’altezza della località Ponte Torto: la strada è stata chiusa per buona parte della nottata e fino a tutta la mattina. I tecnici della Città Metropolitana sono a lavoro per ripristinare la viabilità e a breve la strada sarà riaperta con senso unico alternato.

A Ginestra è stata chiusa per qualche ora via Chiantigiana tra la rotonda di ingresso alla FiPiLi e via Maremmana dove si sono verificati allagamenti in alcuni piani bassi delle case, attualmente la strada risulta aperta. Chiusa invece via di Stagno tra via del Piano e via Nuova Guardiana.

Nel corso della mattinata sono stati avvisati, attraverso i canali ufficiali del Comune e attraverso le associazioni di Protezione Civile, i residenti di via di Sotto e via Lungarno Buozzi a cui è stato consigliato, in via precauzionale, di non sostare nei piani bassi delle abitazioni in vista della piena del fiume Arno prevista tra le 12 e le 15.

La piena alla pescaia dell'Isolotto

 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento