Cronaca

Bagno a Ripoli: Viola Park, ruspe in azione. Casini: "Ricorso di Italia Nostra? Mi lascia indifferente" / FOTO

Partiti i lavori nel terreno del nuovo centro sportivo della Fiorentina. Il sindaco ripolese: "Ricorso arrivato all’ultimo, purtroppo sono cose che succedono in Italia"

“Il cantiere è partito, ci sono già delle gru che stanno lavorando e passando di lì ho visto un gran bel movimento, segnale che le cose stanno procedendo come previsto. E' un progetto di altissima sostenibilità e di miglioramento paesaggistico che darà solo benefici al Comune di Bagno a Ripoli”. Così il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini, a Radio Bruno Toscana sul centro sportivo della Fiorentina.

“Il ricorso di Italia Nostra al Tar? Non ho ancora ricevuto notizia dell’ufficialità, noi comunque abbiamo fatto tutto in modo rapido e puntiglioso, per cui non ho paura: la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta" ha proseguito Casini.

"Il ricorso di Italia Nostra mi ha lasciato indifferente, semplicemente perché non è vero che non si può edificare su un territorio come quello dove sorgerà il Viola Park - ha concluso il sindaco di Bagno a Ripoli parlando a Radio Bruno Toscana - Mi è solo dispiaciuto che questo ricorso sia arrivato proprio all’ultimo, ma purtroppo sono cose che succedono in Italia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno a Ripoli: Viola Park, ruspe in azione. Casini: "Ricorso di Italia Nostra? Mi lascia indifferente" / FOTO

FirenzeToday è in caricamento