rotate-mobile
Cronaca

Cantieri della tramvia, rischio ritardi. Nardella: "Spero non succeda"

Con le nuove norme, se le imprese ritardano per la difficoltà a reperire le materie prime non si possono applicare penali

"Il governo ha fatto la sua parte, noi stiamo facendo la nostra. Bisogna che anche le ditte facciano la loro". Un conto è "il problema del reperimento delle materie", tuttavia "altri tipi di ritardi non saranno tollerati". Pena, lo stop del project financing.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, in vista della partenza dei lavori della Vacs, la Variante centro storico, la linea della tramvia Fortezza-San Marco (i cantieri secondo le ultime tempistiche dovrebbero partire a fine giugno), manda un avviso alle ditte e non nasconde timori che a Palazzo Vecchio iniziano a serpeggiare. Nuove norme previste dal governo, con il decreto del 18 maggio scorso, prevedono infatti che se le imprese ritardano i lavori per la difficoltà a reperire materiali (cosa che sta avvenendo in molti casi) non si possono applicare penali.

Un messaggio alle aziende forte e chiaro, come scandisce a margine di un evento a Palazzo Vecchio. "Abbiamo preso atto - dice il sindaco -, che il decreto del governo che ha previsto l'adeguamento del prezzo delle materie prime ha anche previsto la possibilità di uno slittamento dei tempi per il mancato reperimento delle materie prime senza applicare delle penali, mi auguro non si verifichi questa situazione. In ogni caso le aziende non possono utilizzare questo fatto come un possibile pretesto per giustificare altre responsabilità sugli slittamenti".

Per questo, aggiunge Nardella, "saremo rigorosissimi e mi aspetto che le aziende mantengano gli impegni per l'avvio dei lavori della linea San Marco-Libertà". Altrimenti, "nel caso in cui ci fossero cause diverse da quello del reperimento delle materie prime, darò mandato agli uffici di valutare, anche per la realizzazione delle prossime linee, il blocco del project financing e provvedere ad altri tipologie di affidamento dei lavori".

Come sarà la linea Vacs / LE IMMAGINI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri della tramvia, rischio ritardi. Nardella: "Spero non succeda"

FirenzeToday è in caricamento