Cantieri in lungarno Acciaiuoli: ancora tre mesi di lavori

Previsti interventi per rendere più fruibili il marciapiede lato negozi

Foto d'archivio

Procedono i lavori di riqualificazione di lungarno Acciauoli. Nel tratto interessato dal cantiere ad oggi, lunedì 16 dicembre, è stato completato il sottofondo e iniziato il montaggio del marciapiede in pietra lato fiume che sarà ultimato entro questa settimana.

Per maggiori lavori eseguiti da Publiacqua sulle tubazioni della rete idrica e sulla cameretta con i sistemi di regolazione dell’acquedotto sono stati modificati sia il cronoprogramma che le lavorazioni.

Per quanto gli interventi relativi all’acquedotto, i lavori proseguiranno dopo le festività natalizie a partire dal 2 gennaio come pure la lastricatura del primo tratto.

Dal 13 gennaio, come programmato, prenderanno il via le lavorazioni sul secondo tratto con l’obiettivo di concludere tutti i lavori entro la fine di marzo. Ad oggi dunque mancano ancora oltre 3 mesi di lavori.

Intanto da domani, martedì 17 dicembre, sarà eseguito un allargamento temporaneo del marciapiede lato negozi con la sostituzione della recinzione del cantiere con una più bassa in modo da ampliare il percorso pedonale e migliorare la visibilità agli esercizi commerciali.

Questi lavori dovrebbero essere completati in un paio di giorni così da garantire nell’ultima settimana prima di Natale un percorso pedonale più ampio e accogliente.

Si ricorda che la riqualificazione prevede la sostituzione dei sottoservizi (fogne, acquedotto, rete di distribuzione del gas, pubblica illuminazione e telefonia) e il rifacimento di carreggiata e marciapiedi in pietra che saranno allargati.

L’investimento dei lavori supera il milione di euro di cui 350mila stanziati dalla Salvatore Ferragamo attraverso l’Art Bonus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo, proseguono anche i lavori in lungarno Diaz, dopo la fuga di gas delle settimane scorse e la scoperta di una voragine sotto il manto stradale di 500 metri cubi. (Foto d'archivio)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento