Piazza della Repubblica: sui cantieri Palazzo Vecchio cambia tutto

L'assessore Giorgetti dopo le proteste delle attività commerciali: "Chiudiamo i cantieri per la bella stagione e li riapriamo dopo l'estate"

Cambia tutto nel programma dei cantieri per ripavimentare piazza della Repubblica. Nelle scorse settimane, dopo le proteste delle attività commerciali per la riduzione del transito e quindi degli incassi a causa dei lavori, in consiglio comunale l'assessore ai lavori pubblici Stefano Giorgetti aveva annunciato la fine dei lavori con alcuni mesi di anticipo, per il settembre prossimo.

I programmi però, come confermato oggi dall'assessore, sono nuovamente cambiati. “A causa dei ritrovamenti archeologici durante i lavori, la programmazione ha subito alcuni ritardi e non può essere stilata con tempi certi. Attendiamo il via libera della Sovrintendenza per poter proseguire”, ha spiegato oggi Giorgetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'amministrazione, anche per venire incontro alle attività economiche, ha quindi deciso di terminare i cantieri già aperti e poi completare i lavori il prossimo autunno. “Appena avremo l'ok dalla Sovrintendenza chiuderemo i cantieri aperti, così da avere una piazza completamente pavimentata e fruibile per l'intera estate, durante il periodo di massimo afflusso turistico - spiega l'assessore -. A ottobre e novembre lavoreremo sulle parti della piazza ancora non ripavimentate”. La piazza dovrebbe tornare dunque ad essere completamente ripavimentata entro un mese, ritrovamenti archeologici permettendo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento