Lastra a Signa: al via i lavori negli ossari del cimitero di San Martino a Gangalandi

Un intervento a carico dell'amministrazione comunale

Infiltrazioni d'acqua (Foto archivio)

Sono partiti  al cimitero di San Martino a Gangalandi i lavori di sistemazione della copertura di due fabbricati destinati a ossari:  interventi necessari a causa di infiltrazioni di acqua piovana che hanno causato distacchi dell’intonaco e dei solai di sottotetto. Nella copertura inoltre, era stato evidenziato un deterioramento del sistema di smaltimento delle acque meteoriche. 

L’intervento consisterà nella sistemazione della copertura, la posa di una guaina impermeabilizzante, realizzazione della rete fognaria interrata di raccolta delle 4 discese piovane anteriori e nella ritinteggiatura delle superfici sia interne che di facciata. 

Il costo complessivo dei lavori - così come spiega una note del Comune -  ammonta a 63.870 euro, totalmente a carico dell’amministrazione comunale.  Durante i lavori l’area cimiteriale rimarrà aperta, con interdizione della sola zona interessata dall’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento