menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ladri in azione alla stazione di Santa Maria Novella: fermati

Un'operazione della polfer

E' stato bloccato dalla polizia ferroviaria un cittadino algerino autore del furto di uno zaino, contenente capi di abbigliamento sottratti poco prima in un negozio. E' successo ieri alla stazione di Firenze S.M.N..

Lo straniero, già conosciuto dagli agenti  è dedito alla commissione di reati contro il patrimonio, è stato avvistato dai poliziotti mentre transitava all’interno della stazione senza alcun bagaglio al seguito. Insospettiti dal suo atteggiamento, gli agenti lo hanno seguito, raggiunto e bloccato in via Alamanni.

Una volta fermato ed accompagnato in ufficio, all’atto del controllo lo straniero è stato trovato in possesso di alcuni documenti appartenenti ad una cittadina italiana, che ne aveva denunciato il furto un paio di ore prima, di un pc e di alcuni capi di abbigliamento ancora muniti di placca antitaccheggio. 

Mentre i poliziotti cercavano di risalire ai legittimi proprietari degli oggetti, un cittadino marocchino si è presentato agli uffici di polizia richiedendo la restituzione dei capi di abbigliamento, riferendo di averne subito il furto. Solo a seguito di ulteriori accertamenti, gli agenti hanno scoperto che gli abiti reclamati risultavano non venduti ed anzi erano stati rubati a un esercizio commerciale della stazione. 

Entrambi gli stranieri, sia il cittadino marocchino che quello algerino, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria. Sono ancora in corso accertamenti per stabilire la proprietà del computer.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento