Regolamento di conti in Santo Spirito: aggressione con una katana 

Bloccati dalla polizia 

L'inizio dell'aggressione

Ieri notte aggressione tra cittadini stranieri in Piazza Santo Spirito. Due tunisini, di 20 e 41 anni, già noti alle forze di polizia, si sono lanciati contro un terzo soggetto dopo aver estratto una katana lunga ottanta centimetri. Ne è nata una scazzottata, non si esclude che la violenza possa esser scaturita nell'ambito dello spaccio di droga, interrotta dall'intervento degli agenti della sezione antidroga della squadra mobile. Il più giovane ha poi aggredito gli stessi agenti utilizzando uno spray al peperoncino. 

La coppia è finita in manette con le accuse di rissa, porto abusivo di armi e lesioni a pubblico ufficiale. 

KATANA-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento