menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Isolotto: per fuggire dalla polizia municipale sfreccia nei giardini tra le persone

L'uomo aveva appena acquistato della cocaina da un pusher

Ha cercato di sfuggire alla polizia municipale per evitare la segnalazione in Prefettura quale consumatore di sostanze stupefacenti. Ma così facendo è entrato con lo scooter nel Parco dell’Argigrosso sfrecciando in mezzo alle persone. Quando è stato bloccato per lui è scattato anche il ritiro della patente.

È successo venerdì pomeriggio, anche se la notizia è stata diffusa solo ieri. Gli agenti si trovavano in zona Isolotto quando hanno assistito in diretta allo scambio droga-denaro. Immediato l’intervento. Il pusher, 24enne marocchino, è stato fermato sul posto mentre il cliente, un 47enne italiano, ha tentato di fuggire a bordo del suo ciclomotore per evitare la segnalazione in Prefettura come consumatore di stupefacenti.

Inseguito dagli agenti, si è avventurato all'interno del parco pedonale dell'Argingrosso incurante della presenza di persone. Alla fine però ha perso il controllo del mezzo e quindi è stato bloccato.

Il pusher è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il cliente è stato trovato in possesso di poco più di mezzo grammo di cocaina, che ha ammesso di aver appena acquistato. Oltre alla segnalazione in Prefettura, per lui è scattato il ritiro della patente di guida, mentre il ciclomotore è stato sottoposto a fermo amministrativo. Droga e denaro sono stati sequestrati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento