rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca

Scherma in lutto: ragazza muore a 23 anni 

Numerosi i messaggi di cordoglio diretti alla famiglia e al compagno 

Se n'è andata giovanissima Irene Biagioni, il giugno prossimo avrebbe compiuto 23 anni. La ragazza, spadista cresciuta nella Scherma Pistoia, è scomparsa prematuramente nella giornata di sabato. In lutto il mondo della scherma. Il messaggio della Federazione Italiana Scherma: "Un’assurda e inattesa tragedia ha sconvolto Pistoia e tutto l'ambiente della scherma. A soli 23 anni è scomparsa a causa di un improvviso malore Irene Biagioni, atleta della Scherma Pistoia. Cresciuta sotto la guida della maestra Anna Ferni e del maestro Federico Bortolini, Irene si era fatta valere fino a guadagnarsi la convocazione quale riserva per i Campionati del Mediterraneo e diventando un punto fermo della squadra di spada dell’allora Chiti Pistoia che era riuscita ad arrampicarsi fino alla serie A/1. Allontanatasi da qualche anno dalle pedane, aveva recentemente e brillantemente conseguito la laurea in lingue e stava programmando il rientro. Ai genitori Renzo, vicepresidente della Scherma Pistoia, e Paola, giunga il pensiero affettuoso di tutto il mondo della scherma". Tanti i messaggi di condoglianze sui social network indirizzati alla famiglia e al compagno di Irene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma in lutto: ragazza muore a 23 anni 

FirenzeToday è in caricamento