rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023

Firenze Marathon: gli iraniani stendono uno striscione lungo il percorso

Il movimento fiorentino "Donna, Vita, Libertà" continua a organizzare iniziative in città per sostenere quanti combattono contro il regime

Continuano le manifestazioni della comunità iraniana fiorentina. Anche oggi, durante la maratona, alcuni giovani del movimento "Donna, Vita, Libertà" hanno esposto uno striscione per non far calare l'attenzione su quanto sta avvenendo nel proprio Paese d'origine. 

Ormai da settembre, dopo la morte di Mahsa "Zina" Amini, si susseguono iniziative in città per tenere viva l'attenzione su quanto avviene nel Paese mediorientale. La morte della 22enne curda ha infatti innescato una serie di proteste in Iran che vede in prima linea le donne che vogliono ottenere più diritti. Una rivendicazione spinta anche dai giovani, quelli della della generazione Z, che non hanno memoria diretta della rivoluzione di Khomeyni del 1979.

Alle rivendicazioni il regime islamico ha reagito con il pugno duro e violenze su donne e uomini. Le proteste però non accenano a fermarsi in Iran, tanti i caduti tra la popolazione: si stima che ci siano oltre quattrocento morti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Firenze Marathon: gli iraniani stendono uno striscione lungo il percorso

FirenzeToday è in caricamento