Cronaca

In preda all'alcol inveisce contro la moglie, poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato 53enne

L'uomo era già sottoposto alla misura dell'allontamento dalla casa familiare

Questa notte intorno alle 2:50, in preda all'alcol, si è recato sotto casa della moglie, in Oltrarno, nonostante fosse già sottoposto all'allontanamento dalla casa familiare, ed ha cominciato ad inveire rivolto alla finestra della donna e a prendere a pugni il portone di ingresso.

La polizia, avvisata, è intervenuta sul posto. L'uomo, un cittadino serbo di 53 anni, ha aggredito gli agenti, con un poliziotto che ha riportato sette giorni di prognosi.

Fermato e portato nella volante, prima di entrare ha sferrato un calcio allo sportello. E' stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In preda all'alcol inveisce contro la moglie, poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato 53enne

FirenzeToday è in caricamento