Fucecchio: tre ragazzi intossicati da monossido di carbonio

Tre giovanissimi sono stati intossicati da un braciere acceso nella loro stanza. Nessuno è in pericolo di vita ma due ragazzi sono in trattamento nella camera iperbarica, a dare l'allarme i genitori

Un tredicenne, la sorella ventunenne e un altro giovane, 20 anni, sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio per un braciere che avevano in camera. E' accaduto a Fucecchio. I tre sono stati portati in ospedale: il tredicenne dovrebbe essere stato dimesso ieri dal San Giuseppe di Empoli, gli altri due sono stati sottoposti al trattamento in camera iperbarica a Firenze. Nessuno e' in pericolo di vita. A scoprire che i tre stavano male e a dare l'allarme sono stati i genitori del tredicenne e della ventunenne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento