Cronaca

Interdittiva antimafia per la società campana: prese appalti allo stadio di atletica di Firenze e al plesso universitario di Sesto

Provvedimento del prefetto di Napoli nei confronti della "Cogepa"

Università di Sesto Firoentino, dal sito web Cogepa

Il prefetto di Napoli Marco Valentini ha emesso un'interdittiva antimafia nei confronti della Costruzioni Geneali Passarelli (Cogepa), azienda campana aggiudicataria di numerosi e importanti appalti pubblici in mezza Italia.

Tra questi, negli ultimi anni, lavori allo stadio di Atletica a Firenze e al complesso universitario di Sesto Fiorentino, ma anche all'ospedale pediatrico Meyer.

L'interdittiva prefettizia, emessa lo scorso primo ottobre, si baserebbe su rapporti del gruppo interforze che ipotizzano condizionamenti malavitosi nella gestione dell'impresa, mirati ad orientare scelte aziendali.

Va ricordato che si tratta di un provedimento di carattere amministrativo, fondato su elementi indiziari e non ha natura penale.

La società napoletana ha già presentato ricorso al Tar della Campania per chiedere la sospensiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interdittiva antimafia per la società campana: prese appalti allo stadio di atletica di Firenze e al plesso universitario di Sesto

FirenzeToday è in caricamento