Incidente ferroviario, grave un operaio: chi sono i feriti

Uno è stato operato. Dimessi i due macchinisti

Sono ricoverati all'ospedale Careggi i tre operai, dipendenti di una ditta esterna a Fs, rimasti coinvolti questa notte in un incidente all'interno della galleria Pellegrino nel tratto ferroviario vicino alla stazione di Firenze Statuto.  

E' un 31enne residente a Reggello il più grave dei tre operai coinvolti nell'incidente. L'uomo avrebbe riportato varie ferite, tra cui un trauma midollare per il quale i medici lo hanno operato. Secondo quanto appreso, non sarebbe in imminente pericolo di vita.

Serie, ma meno critiche, le condizioni degli altri due operai, un 27enne di Volterra, con numerose lesioni tra cui un trauma al torace, e un 26enne residente a Firenze, ricoverato con diverse fratture. Per tutti al momento la prognosi resta riservata.

Il video sul posto: esclusiva FirenzeToday

Coinvolti nell'incidente anche due macchinisti che stavano lavorando sulla piattaforma su rotaia, dimessi dall'ospedale questa mattina. La procura di Firenze ha aperto un fascicolo per lesioni colpose, al momento a carico di ignoti.

Nonostante quanto accaduto i treni, dalle 8,30 di questa mattina, hanno ripreso lentamente la normale circolazione grazie al pronto interventi di oltre 40 uomini che hanno "liberato" il tratto. Trenitalia, infatti, informa "che non sono stati registrati danni strutturali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

  • Coronavirus: un nuovo Dpcm, dieci giorni per i regali e regole per lo shopping. Come sarà il Natale 2020

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento