Incidente in viale Machiavelli: la polizia municipale individua il pirata  

L'automobilista si sarebbe allontanato dopo aver urtato un ciclista. Rintracciato grazie ai frammenti di carrozzeria e alle telecamere

Individuato il conducente che lunedì mattina - intorno alle 7 - in viale Machiavelli avrebbe urtato un ciclista poi ricoverato in ospedale in gravissime condizioni. La polizia municipale, dopo essere intervenuta per i rilievi e aver chiesto l'ausilio di eventuali testimoni, ha continuato a indagare per individuare l'automobilista che si è allontanato senza prestare soccorso al ciclista, un uomo di 44 anni, padre di 4 figli. A condurre al conducente alcuni frammenti di carrozzeria trovati sul posto, che hanno consentito di risalire al modello di auto, e le immagini delle telecamere installate nella zona.

Nel video infatti si vede una vettura, compatibile con i pezzi trovati in strada dopo l'incidente, imboccare viale Machiavelli da Porta Romana poco prima del sinistro. E analizzando le immagini dei giorni precedenti gli agenti hanno notato il transito della stessa auto, facendo desumere che forse si trattava di una persona che utilizzava il percorso abitualmente. Attraverso una verifica incrociata delle banche dati, gli agenti hanno individuato una rosa di auto "papabili" e alla fine sono risaliti al proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, 53 anni, residente in provincia di Firenze, avrebbe dichiarato agli agenti di aver urtato un albero ma i danni dell'auto sarebbero compatibili con la dinamica dell'incidente ricostruita dalla polizia municipale. Per lui è scattata una denuncia per fuga e per lesioni gravi. Auto e bicicletta sono state sequestrate. Un appello ad eventuali testimoni era arrivato anche dalla giovane nipote dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coop: chiusi la domenica tutti i punti vendita fino a metà aprile

Torna su
FirenzeToday è in caricamento