Incidente all'Isolotto, ragazzino investito mentre attraversa: ricoverato al Meyer

Sarebbe stato preso da un'auto che superava un autobus fermo

Un ragazzino appena sceso dall'autobus attraversa la strada davanti al mezzo ancora fermo e viene urtato da un’auto. Sembrerebbe questa la dinamica dell’incidente avvenuto ieri intorno all’ora di pranzo in via Canova.

Secondo la ricostruzione della Polizia Municipale il ragazzino, insieme a un compagno di scuola, sarebbe sceso dal bus diretto verso il Viadotto dell’Indiano all’altezza di via delle Torri.

I due, che frequentano la scuola media, avrebbero attraversato la strada passando davanti al bus che ancora stazionava alla fermata.

Nel frattempo una 34enne fiorentina al volante di un’auto avrebbe sorpassato il bus trovandosi davanti uno dei ragazzini.

Inevitabile l’impatto. Il ragazzino è stato soccorso dal 118 e portato al Meyer in codice giallo. Sul posto è intervenuta una pattuglia del distaccamento dell’Isolotto che ha effettuato i rilievi.

Gli agenti della polizia municipale hanno multato la 34enne per il sorpasso del bus in fermata. Ieri, sempre in via Canova, un autista è morto a bordo della propria auto dopo avere accusato un malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Coronavirus: Rossi-Burioni, rissa sui social per la quarantena dei cinesi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento