rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Incidenti stradali

Con una maxi Porsche tenta sorpasso azzardato e si schianta sui tavolini / FOTO

Il conducente, di grossa cilandrata, finisce contro il dehor: sotto accura l'alta velocità e le manovre spericolate di chi guida mezzi potentissimi

"Poteva essere una strage". È questo il commento tra i passanti che hanno assistito all'incidente.

La persona, a quanto pare un giovane uomo, alla guida dell'auto, una Porsche di grossa cilindrata, avrebbe fatto tutto da sola: un tentativo di sorpasso ad un autobus che aveva accostato alla fermata, per far salire e scendere i passeggeri, a velocità molto sostenuta.

Nel tentativo di sorpasso, però, il giovane alla guida della vettura avrebbe speronato proprio l'autobus, danneggiando una ruota posteriore e roteando su se stessa fino a finire con lo schiantarsi sul dehor di un bar di via XX Settembre, nei pressi dell'incrocio con via Bolognese e con il Ponte Rosso.

E' successo due sere fa, venerdì, 13 ottobre. L'incidente è avvenuto poco dopo le 20, in un momento nel quale, fortunatamente, il bar aveva già chiuso al pubblico.

Solo una coincidenza ha voluto che a quell'ora il bar avesse già tirato giù il bandone. È un'attività, infatti, che organizza aperitivi e spesso i frequentatori, specie in queste serate ancora calde, si fermano ben oltre le 20, sia ai tavolini che circondando il dehor, in piedi a chiacchierare o a fumare.

"Poteva andare male, poteva scapparci il morto", dice più di una persona, tra le molte che si sono fermate. Fortunatamente, allo stesso modo, nessun passante si trovava a camminare su quel tratto di strada.

Sul posto sono stati effettuati i controlli di rito da parte della polizia municipale. Non è nota, al momento, la dinamica esatta dell'accaduto.

Ancora una volta però, nonostante l'amministrazione comunale stia riempiendo la città di semafori e restringimenti per obbligare a rallentare la velocità (modifiche che in realtà spesso impattano pesantemente anche sul traffico), sotto accusa ci sono i soliti due fattori: l'alta velocità, appunto, e la spericolatezza di alcuni conducenti, spesso alla guida di 'macchinoni'. Dall'inizio dell'anno a Firenze ci sono già stati molti morti sulle strade cittadine, questa volta per fortuna è andata bene. Ma, appunto, è stata solo questione di fortuna.

Secondo morto in una settimana sulle strade di Firenze / LE IMMAGINI

Travolto e ucciso mentre cammina sul marciapiede

FOTO - Grossa Porsche si schianta sui tavolini di un bar

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con una maxi Porsche tenta sorpasso azzardato e si schianta sui tavolini / FOTO

FirenzeToday è in caricamento