rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Incidenti stradali Romito / Via Filippo Corridoni

Auto piombata sul marciapiede: morto uno dei pedoni investiti

Non ce l'ha fatta il 65enne schiacciato contro un muro a Rifredi. Ancora grave l'altro pedone

E' morto l'uomo di 65 anni, Zaim Qose, schiacciato nel tardo pomeriggio di ieri da un'auto piombata sul marciapiede in via Corridoni, a Rifredi.

Le sue condizioni erano apparse sin da subito disperate ai soccorritori intervenuti sul posto. L'altro pedone è invece tuttora ricoverato in prognosi riservata.

Entrambi erano stati portati in codice rosso all'ospedale di Careggi. Feriti in modo meno grave il conducente, 29 anni e l'altro occupante della macchina, padre del 29enne.

Sul posto, ieri pomeriggio, erano intervenuti sanitari, vigili del fuoco e la polizia municipale per i rilievi. Da una prima ricostruzione sembra che l'auto, per motivi da accertare, abbia sbandato finendo sul marciapiede e travolgendo i due pedoni, che camminavano sul lato sinistro di via Corridoni da piazza Tanucci, in direzione di piazza Dalmazia.

Dopo l'impatto, l'auto sarebbe rimbalzata sul lato opposto, fermandosi. Resta da chiarire che cosa abbia provocato l'iniziale sbandamento. Tra le ipotesi, quella di un malore del conducente.

Auto piomba sui pedoni: 4 feriti, due gravissimi / FOTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto piombata sul marciapiede: morto uno dei pedoni investiti

FirenzeToday è in caricamento