Incidenti stradali Centro Storico / Via Alfonso la Marmora

Firenze, travolto dal pirata in monopattino: grave anziano pedone

Su un marciapiede del centro storico. L'investitore si è dato alla fuga

Un uomo di 83 anni è stato investito da un pirata in monopattino mentre camminava sul marciapiede in via Lamarmora, non lontano da piazza San Marco. Il malcapitato aveva appena parcheggiato la sua auto in garage e si accingeva a rincasare.

Lo riporta La Nazione Firenze. L'uomo ha sbattuto la testa a terra, facendo appena in tempo a scorgere in lontananza l'investitore mentre si allontanava a grande velocità.

Il giorno dopo - venerdì 11 giugno - l'83enne si è sentito male, ha perso i sensi ed è stato portato d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni, inizialmente molto gravi, si sono poi stabilizzate.

Monopattino: casco obbligatorio, il Tar boccia il Comune

Ma l'anziano è ancora ricoverato in ospedale, per un edema cerebrale. Le forze dell'ordine stanno cercando di rintracciare il pirata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze, travolto dal pirata in monopattino: grave anziano pedone

FirenzeToday è in caricamento