Inseguimento a Novoli: ubriaco scappa al posto di blocco e provoca incidente 

Arrestato un neopatentato che si è dato alla fuga a bordo del proprio veicolo 

Ieri notte inseguimento tra le strade tra Novoli e Rifredi. Tutto è partito quando un'utilitaria, con a bordo due ragazzi, non ha rispettato l'alt impost dai carabinieri ad un posto di blocco lungo Via Forlanini. Il conducente del mezzo, incurante della presenza del militare che con la paletta gli faceva segno di accostare, ha proseguito la marcia anche con il rischio di investirlo, costringendolo a buttarsi sul cofano dell’auto di servizio e provocandogli delle contusioni all’avambraccio sinistro, successivamente medicate presso l’ospedale Santa Maria Nuova e giudicate guaribili in tre giorni. 

I militari si sono quindi lanciati all'inseguimento - con sirena e lampeggianti accesi - ma l'utilitaria non si è fermata. I fuggitivi, quindi, si sono diretti verso via Benedetto Dei dove, all’incrocio con via Ponte di Mezzo, hanno perso il controllo del veicolo andando a scontrarsi contro tre auto in sosta che hanno riportato seri danni. I due occupanti hanno poi tentato di fuggire ma sono stati bloccati.

Il conducente, un 19enne residente a Prato, è stato dichiarato in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale nonché per guida in stato di ebbrezza, aveva un tasso alcoolemico nel sangue di  1.70 g/l. Il veicolo è stato sequestrato per la successiva confisca.

Si schianta dopo la fuga 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento