rotate-mobile
Incidenti stradali Borgo San Lorenzo

Coronavirus, scappa dopo un incidente: rintracciato e multato grazie alle telecamere

Per il giovane neo patentato anche la sanzione per essere in strada senza motivo giustificato

Ha causato un incidente, fortunatamente con soli danni, ed è scappato. E' stato però individuato grazie alle telecamere con le quali la Polizia Municipale l’ha rintracciato e multato.

Si tratta di un 23enne neopatentato che, una decina di giorni fa in zona Novoli, alla guida della propria auto era stato coinvolto in un incidente.

La pattuglia dell’autoreparto intervenuta sul posto ha visionato le immagini registrate dalle telecamere ricostruendo la dinamica (uscita dal parcheggio a bordo strada con urto contro un’altra auto) e risalendo al conducente, residente a Borgo San Lorenzo.

Sabato il giovane è stato convocato al comando della Polizia Municipale dove gli sono state contestate sia le violazioni relative all’incidente (per complessivi 126 euro con il taglio di 2 punti sulla patente raddoppiati perché neopatentato) sia quelle sola previste dalle norme per il contenimento del coronavirus.

La giustificazione fornita agli agenti, essere in strada perché era andato a trovare un amico, non è stata ritenuta valida dagli agenti.

Scattata quindi anche la sanzione prevista (fino a 4.000 euro). Ma i verbali non hanno interessato solo lui. Anche la conducente dell’altra auto coinvolta nell’incidente è stata multata.

Si tratta di una cittadina straniera residente in Italia da oltre 10 anni ma che aveva  ancora la patente del suo paese tra l’altro scaduta. Per la donna sono scattati una sanzione da 155 euro e il ritiro della patente (foto d'archivio).

In canoa inArno: "Faccio spesa", multato

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, scappa dopo un incidente: rintracciato e multato grazie alle telecamere

FirenzeToday è in caricamento