Cade dalla bici in montagna: ciclista fiorentino portato in ospedale

E' stato portato a Treviso in elicottero

Da stamani un 69enne di Sesto Fiorentino si trova ricoverato presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso a causa delle ferite riportate in un incidente avvenuto mentre si trovava sul monte Grappa per un'escursione in bicicletta. Il ciclista, per cause non chiare, ha perso in controllo della bici mentre percorreva un tratto in discesa nella frazione di Borso di Pieve del Grappa ed è finito violentemente a terra procurandosi lesioni in varie parti del corpo. Il 69enne è stato soccorso da medico e infermieri del Suem 118 e poi trasportato in elicottero al nosocomio di Treviso. Fortunatamente le condizioni del ciclista toscano non sono  gravi.
 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento