Cronaca Stadio / Viale Manfredo Fanti

Campo di Marte: bruciato il fontanello di Publiacqua

Rogo di origine dolosa, Palazzo Vecchio: "Gesto grave"

Nelle prime ore della mattina di oggi un incendio di origine dolosa ha provocato ingenti danni al fontanello situato dentro i giardini di viale Manfredo Fanti, nel quartiere di Campo di Marte. Un danno, fa sapere Palazzo Vecchio, di oltre 50mila euro "ma che non può essere valutato solo in termini economici perché il fontanello è un patrimonio di tutto il quartiere".

Publiacqua ha ringraziato vigili del fuoco e forze dell’ordine, il cui intervento ha evitato danni peggiori ed eventuali pericoli per le persone e "assicura ai cittadini il massimo impegno per restituire al più presto il servizio al quartiere".

“Un gesto grave che condanniamo con forza e che danneggia un vero e proprio bene comune dall’importante valore sociale – commenta Alessia Bettini, vicesindaca e assessora ai beni comuni -. Auspichiamo davvero che episodi come questo non si ripetano. Voler bene alla propria città passa in primo luogo dal portare rispetto ai suoi spazi”.

“Quanto avvenuto stamani ci addolora profondamente – aggiunge Lorenzo Perra, presidente di Publiacqua –. I fontanelli sono luoghi di aggregazione. Sono un servizio importante per i cittadini e come tali rappresentano un patrimonio per tutta la comunità".

Dopo questo episodio un poliziotto libero dal servizio ha fermato nei pressi un giovane intenzionato a dar fuoco ad un cassonetto. Il 25enne, di origine marocchina, è stato portato in questura dagli agenti del commissariato di San Giovanni e denunciato per danneggiamento. Sono in corso indagini per verificare se i due episodi siano collegati tra loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo di Marte: bruciato il fontanello di Publiacqua

FirenzeToday è in caricamento