Cronaca

Incendio alla Coop di Ponte a Greve, navette sostitutive gratuite per la Coop di Lastra a Signa

Saranno inoltre aperti di domenica i centri di Scandicci in viale Aleardi e dell'Isolotto viale Talenti, la Cooperativa: "Grazie ai vigili del fuoco e ai dipendenti"

L'interno della Coop di Ponte a Greve dopo l'incendio, foto Facebook

In seguito all'incendio che si è sviluppato ieri nel Centro di Ponte a Greve, Unicoop Firenze "si sta adoperando per ridurre i disagi per soci e clienti, durante il periodo di chiusura della struttura, che rimane inaccessibile". Lo fa sapere la stessa Unicoop.

Nel dettaglio, verrà esteso anche alla domenica mattina l'orario di apertura dei Coop.Fi di Scandicci viale Aleardi e dell'Isolotto viale Talenti, che restaranno aperti dalle 8 alle 13 a partire da domenica prossima 6 giugno.

Inoltre la Cooperativa si è attivata per organizzare a partire dalle prossime ore un servizio navetta gratuito tra il parcheggio del  Centro di Ponte a Greve e il Coop.Fi di Lastra a Signa. Saranno disponibili maggiori informazioni e orari sul sito www.coopfirenze.it

Il giorno dopo, conta dei danni e indagine della procura

Insieme alle iniziative per ridurre il disagio causato da soci e clienti per la chiusura del Centro*Ponteagreve, la Cooperativa si sta organizzando per redistribuire il personale nei punti vendita vicini, in vista di una maggiore frequentazione. 

"Ai dipendenti di Unicoop Firenze va il grande ringraziamento della Cooperativa - si legge in una nota diffusa -, per la prontezza e la professionalità con cui sono state svolte le operazioni di evacuazione durante l'emergenza. E' grazie alla loro competenza ed al loro impegno che l'incendio ha danneggiato soltanto oggetti e strutture e non ci sono stati danni alle persone.  La Cooperativa ringrazia anche i Vigili del Fuoco che sono intervenuti in modo immediato e massiccio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio alla Coop di Ponte a Greve, navette sostitutive gratuite per la Coop di Lastra a Signa

FirenzeToday è in caricamento