Castelfiorentino, incendio in un canneto: morto un uomo, ferita la moglie

Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri

Il luogo della tragedia (foto Vigili del Fuoco)

Un uomo di 81 anni è morto questa mattina, intorno alle 12:30, nell'incendio di un canneto presso Dogana, frazione di Castelfiorentino.

Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco ed i carabinieri. Il personale sanitario ha sottoposto l'uomo a tentativi di rianimazione, ma il medico del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Nell'incendio è rimasta ferita anche la moglie, trasferita in ambulanza al pronto soccorso
dell'ospedale di Empoli.

Secondo quanto ricostruito, l'anziano avrebbe accusato un malore mentre stava bruciando alcune sterpaglie, nei pressi del fiume Elsa.

Sul posto si sono portati anche gli uomini della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale dei carabinieri di Firenze, per effettuare i rilievi del caso.

Quando i soccorritori sono giunti sul luogo il corpo dell'81enne era parzialmente bruciato
dalle fiamme.

Due settimane fa, in un incendio in un appartamento di Castelfiorentino rimasero intossicati due nonni con il loro nipotino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento