Scandicci: apre la Scuola della Magistratura a Castel Pulci | FOTO

Inaugurata a Castel Pulci, sulle colline di Scandicci, la nuova Scuola della Magistratura italiana. Presenti tutti i vertici delle istituzioni locali e il ministro della Giustizia Severino

Il Ministro Severino con il sindaco di Scandicci

Da ospedale psichiatrico a Scuola della Magistratura italiana. Dopo trent’anni di abbandono Castel Pulci, villa sulle colline di Scandicci, torna ad avere una funzione pubblica. Prima della chiusura, nel 1973, manicomio, che talaltro ospitò il poeta Dino Campana, oggi scuola. Questa mattina l’apertura ufficiale. Al taglio del nastro erano presenti il ministro della Giustizia Paola Severino, il sindaco di Scandicci Simone Gheri, oltre ai presidenti di Regione e Provincia oltre tutti i vertici delle istituzioni locali.

“Questa è la dimostrazione dell’importanza della parola data  - ha esordito il sindaco Gheri-  e dimostra l’ottimo funzionamento del gioco di squadra tra le istituzioni”. Il primo cittadino ha fatto riferimento anche al protocollo firmato il maggio scorso, che ha permesso in tempi record la grande inaugurazione.



Compiaciuto dello “sforzo collettivo” anche il presidente della Provincia Andrea Barducci. Provincia che ha finanziato per metà il restauro partito nel 2002, 17 milioni di euro in tutto, mentre  la parte restante dei costi sono stati distribuiti tra Ministero dei Beni Culturali e Regione Toscana sfruttando fondi europei. Regione che ha anche donato parte degli arredi. Ma oltre a quelli nuovi ci sono mobili più datati, recuperati dal recente trasferimento dall’ex tribunale di piazza San Firenze al nuovo Palazzo di Giustizia di Novoli. E ora a dare anche un tocco di colore ci penserà la soprintendenza che darà in comodato d’uso delle opere d’arte da installare all’interno delle grandi sale della villa.  Un sistema tra istituzioni funzionale e dinamico che è stato accostato dal vice sindaco di Firenze, Dario Nardella, alla città metropolitana. Quel nuovo ente  che arriverà nel 2014 ma che “non è affatto teoria, c’è già” .


Non sono mancati ringraziamenti ai vertici della magistratura fiorentina, presenti in sala durante la conferenza stampa. Poi la chiusura al ministro Severino. “Questo è un abbraccio tra Stato e istituzioni locali, per quando funzionano insieme. Questa è una bella giornata, da ricordare, perché nella vita di un ministro sono poche. Un traguardo per il sistema giudiziario”. Dopo l’applauso, la consegna delle chiavi al Guardasigilli. Adesso c’è attesa per la prima lezione, il prossimo 15 ottobre, quando davanti a 350 magistrati ci sarà anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

STRUTTURA - Castel Pulci, complesso risalente al XII secolo, vide tra le sue mura un susseguirsi di famiglie nobili e altolocate.  Dalla famiglia Pulci, a quella Soderini fino ai Riccardi che, dopo averlo ampliato, tennero la villa da metà del 1600 a metà dell’ottocento. Poi divenne del Demanio, e fino al 1973 fu sede di un ospedale psichiatrico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento