Cronaca

Inaugurazione nuova sede territoriale di Fiesole: inizio collaborazione tra Eui e Cri Firenze

Si è svolta il 23 giugno alle ore 17.00 presso la Badia Fiesolana, la cerimonia d’inaugurazione della nuova Unità Territoriale di Fiesole della Croce Rossa Italiana, frutto della collaborazione tra l’Istituto Universitario Europeo (European University Institute, EUI) e CRI di Firenze.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Alla cerimonia erano presenti la sindaca di Fiesole Anna Ravoni, il Presidente dell’EUI Renaud Dehousse, il Segretario Generale dell’EUI Marco Del Panta, la Direttrice Real Estate and Facilities Service dell’EUI Kathinka España, il Presidente della Croce Rossa Italiana di Firenze Lorenzo Andreoni il Segretario Regionale CRI Toscana Pasquale Morano. L’inaugurazione della nuova sede Fiesolana della Croce Rossa, nei locali della Badia Fiesolana, di proprietà dell’Istituto Universitario Europeo, coincide con il rafforzamento della collaborazione tra le due realtà a seguito dell’assegnazione a Croce Rossa Italiana della manifestazione d’interesse per un presidio operativo destinato ad attività di formazione, sensibilizzazione e supporto alla persona. La nuova sede è immediatamente operativa sul territorio fiesolano e da lì partiranno tutti i servizi della Croce Rossa rivolti alla popolazione, oltre a quelli di protezione civile in convenzione col Comune di Fiesole. A fronte di questa nuova partnership, Croce Rossa Italiana si rende disponibile a fornire all’Istituto Universitario Europeo svariati servizi a titolo gratuito quali assistenza sanitaria in occasione di eventi istituzionali; organizzazione di corsi di primo soccorso dedicati al personale dipendente dell’EUI; organizzazione di corsi di rianimazione cardio polmonare con uso di Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE); BLSD pediatrico, disostruzione pediatrica; corsi di preparazione ai servizi di volontariato e alle successive specializzazioni, anche aperti anche alla popolazione; corsi ed incontri di informazione in ambito sanitario e di prevenzione. A questi si aggiunge la disponibilità della struttura direzionale CRI Firenze verso possibili attività di progettazione e promozione, correlate a nuove opportunità e a bandi o manifestazioni a tutti i livelli, che abbiano temi strettamente legati alle azioni di EUI, CRI o di intrecciato interesse quali l’ambito sociale, giovanile, didattico, l’innovazione digitale, l’inserimento professionale, lo scambio generazionale, scambio esperienze con volontariato estero, progetti di tirocinio europeo, etc. Tra i servizi messi a disposizione dell’Istituto Universitario Europeo ci sono anche viste mediche specialistiche, prelievi ed esami presso il Poliambulatorio in Borgo San Frediano, 11 a Firenze e l’organizzazione di giornate dedicate di screening per il Covid 19. "Siamo molto felici di essere stati scelti dall'EUI come partner per questo progetto - dice Lorenzo Andreoni Presidente della Croce Rossa Italiana di Firenze - la finalità è duplice: erogare servizi per l'Istituto ma anche per tutto il territorio fiesolano, dove mancava una sede della Croce Rossa. Ringraziamo il Presidente Renaud Dehousse e il Segretario Generale dell’EUI Marco Del Panta per averci offerto la possibilità di essere ancora più vicini ai cittadini di Fiesole, a sostegno dei quali siamo impegnati già da diverso tempo". “L’Istituto è felice di rafforzare la già proficua collaborazione con la Croce Rossa, mettendo a disposizione di quest’ultima dei locali alla Badia Fiesolana che fungeranno da loro presidio operativo” è il commento del Prof. Renaud Dehousse, Presidente dell’Istituto Universitario Europeo La Sindaca di Fiesole, Anna Ravoni aggiunge “Sono felice di avere sul territorio un’Associazione importante come la Croce Rossa Italiana con la quale stiamo già collaborando per la Protezione Civile. Ringrazio l’Istituto Universitario Europeo per aver individuato uno spazio dove i volontari dell’Associazione si potranno riunire e che, quindi, potranno interagire meglio con l’Amministrazione Comunale per essere ancora più d’aiuto alla popolazione.”

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione nuova sede territoriale di Fiesole: inizio collaborazione tra Eui e Cri Firenze

FirenzeToday è in caricamento