rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca

Covid, a fine marzo potrebbero chiudere alcuni hub di vaccinazione. Arriva Novavax

Ootrebbero chiude gli hub vaccinali che non sono di proprietà di Regione, Comuni o aziende sanitarie

In Toscana con la fine dello stato d'emergenza, che non sarà prorogato dopo il 31 marzo, potrebbero chiude gli hub vaccinali che non sono di proprietà di Regione, Comuni o aziende sanitarie.

Dalla prossima settimana in Toscana si apriranno le prenotazioni per il vaccino Novavax, oggi, 27 febbraio, come riporta La Nazione ne sono state consegnate circa 60mila dosi (da dividere nei vari hub). Da questo martedì inizierà la campagna vaccinale per la quarta dose, destinata però solo alle persone estremamente vulnerabili, con un'evidente compromissione della risposta immunitaria dovuta a vari fattori come trattamenti farmacologici, patologie... Questi cittadini potranno accedere alla terza dose solo se hanno ricevuto da almeno quattro mesi la terza dose, in Toscana sarebbero circa 35mila persone e saranno direttamente contattati dalle aziende sanitarie e ospedaliero-universitarie.

La chiusura degli hub vaccinali

È probabile che a fine marzo chiuda l'hub del Mandela Forum, lì sono state somministrate 800mila dosi. Al momento sono solo supposizioni anche perché è possibile che la Regione prima di chiuderlo voglia trovare un eventuale sostituto. Nei prossimi giorni l'Asl Toscana Centro consegnerà alla Regione un piano per la riorganizzazione della campagna vaccinale. 

Tasso di vaccinazione in Toscana

La Toscana insieme alla Puglia è la regione che ha vaccinato di più: quasi il 92% delle persone hanno ricevuto il ciclo completo sulla popolazione ammessa alla campagna (da 5 anni in su): il 3,7% degli over 50 invece non si è vaccinato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, a fine marzo potrebbero chiudere alcuni hub di vaccinazione. Arriva Novavax

FirenzeToday è in caricamento