Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Pitti / Costa San Giorgio

Hotel extra lusso in Costa San Giorgio, il comitato cerca 400 firme per avviare la partecipazione dei cittadini

L'associazione Idra: "Non c'è trasparenza, i progetti di quello che verrà realizzato non vengono mostrati"

"Non c'è trasparenza, i progetti con i dettagli di quello che sarà realizzato non vengono mostrati alla cittadinanza". Così Girolamo Dell'Olio, presidente di Idra, comitato che torna a porre l'attenzione sul mega resort extra lusso che sorgerà nella pregiatissima area di Costa San Giorgio, a due passi da Boboli.

Il comitato ora sta raccogliendo firme "per fare in modo che possa partire il percorso di partecipazione dei cittadini".

"Se il Comune di Firenze accetterà che i cittadini collaborino a disegnare il futuro della collina (che si chiama 'Delle Rovinate', per dare l'idea della fragilità storica del luogo, ndr) che porta da Ponte Vecchio al Forte Belvedere, diventerà un'occasione di arricchimento per l'intera città Patrimonio Unesco il progetto di recupero dei due grandi monasteri che per decenni hanno ospitato la Scuola di Sanità militare in Costa San Giorgio", si legge in una nota diffusa da Idra.

"L'Autorità regionale per la garanzia e la promozione della partecipazione - si legge ancora -, mette a disposizione del progetto presentato da Idra e dalla cittadinanza attiva dell’Oltrarno una somma da destinare a un percorso di ascolto, dibattito e proposta: sei mesi che raccolgano le migliori idee di abitanti, studenti, pendolari, artigiani, impiegati, commercianti, donne e uomini di cultura".

Per attivare il percorso servono appunto 400 firme tra i residenti dell'Oltrarno (San Niccolò, Porta San Frediano, Porta  Romana, San Gaggio, Poggio Imperiale e San Miniato). Idra ha messo a disposizione i moduli per firmare sul proprio sito: chi voglia farlo deve scaricarlo, compilarlo e inviarlo a idrafir@gmail.com.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hotel extra lusso in Costa San Giorgio, il comitato cerca 400 firme per avviare la partecipazione dei cittadini

FirenzeToday è in caricamento