menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione di Santa Maria Novella: inaugurato il nuovo 'Help Center'

E' una sorta di centro di prima assistenza per senzatetto e persone in difficoltà

Accanto alla stazione di Santa Maria Novella arriva il nuovo help center per aiutare senzatetto le persone in difficoltà che gravitano attorno alla principale stazione ferroviaria del capoluogo toscano, sostenuto dalla Regione con un contributo di 300mila euro.

I nuovi locali del 'centro d'aiuto', inaugurati questa mattina alla presenza di rappresentanti del gruppo Fs e delle istituzioni locali, rientra all'interno dell'osservatorio della solidarietà nelle stazioni (Onds), la rete di assistenza presente in alcune delle principali stazioni italiane e che dà una mano ogni anno a migliaia di persone.

Nel 2018 agli help center si sono rivolte quasi 21mila persone in tutta Italia, secondo quanto segnalato dal rapporto Onds illustrato oggi. Utenti in larghissima parte nuovi: solo il 34% di loro era già stato intercettato dai centri d'aiuto l'anno prima.

“Questa stazione è la porta di ingresso della città. Da un lato si deve presidiare quest'area con l'aiuto delle forze dell'ordine, perché non vi siano fenomeni di illegalità. Dall'altro è fondamentale dare un supporto a persone che manifestano tanti tipi di bisogni diversi”, dice il sindaco Dario Nardella, presente all'iniziativa assieme, tra gli altri, agli assessori regionali al sociale e ai trasporti Stefania Saccardi e Vincenzo Ceccarelli e all'ad di Grandi Stazioni Silvio Gizzi.

“Consapevoli delle migliaia di persone che transitano di qui come Grandi stazioni - aggiunge Gizzi -, cerchiamo di offrire tutto quello che possiamo fare in termine di collaborazione, di messa a disposizione di locali, di aiuto fisico ed economico insieme agli enti locali".

In sostanza l'Help Center è un primo punto dove senzatetto e persone in difficoltà possono essere assistite, per poi essere indirizzate ai servizi specifici di assistenza di cui possono avere bisogno. I locali sono messi a disposizione da Grandi Stazioni tali centri oltre che a Firenze in Toscana son presenti anche a Grosseto, Livorno, Viareggio, Pisa e Prato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I duetti e le canzoni cover cantate a Sanremo 2021

Ultime di Oggi
  • social

    Sanremo 2021: l'omaggio di Roy Paci a Erriquez della Bandabardò

  • Cronaca

    Coronavirus in Toscana: 1.239 nuovi casi e 23 decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento