rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca

Guerriglia in centro, perquisizioni degli anarco-antagonisti: trovati elementi utili

Durante le perquisizioni disposte dalla procura

Continuano le indagini delle forze dell'ordine dopo gli scontri di venerdì 30 ottobre quando si è verificata una guerriglia nel centro di Firenze durante una manifestazione non autorizzata.

Tafferugli a cui sono seguiti arresti e denunce di giovani soggetti orbitanti nell'area anarco-antagonista.

Nei giorni scorsi la digos, su disposizione della procura, ha effettuato le perquisizioni in casa di uno degli arrestati, il 19enne fiorentino vestito come la serie della Casa di Carta finito a Sollicciano.

Perquisiti anche due denunciati (un ventenne romeno e un 19enne fiorentino) per violenza, resistenza e danneggiamento. 

Proprio nelle abitazioni, tra la provincia di Firenze e Arezzo, gli agenti avrebbero trovato una serie di elementi indiziari utili alle indagini. 

Solidarietà: gli antagonisti tornano in piazza

Manifestazione non autorizzata: scontri a Firenze

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerriglia in centro, perquisizioni degli anarco-antagonisti: trovati elementi utili

FirenzeToday è in caricamento