rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca

Domenica ai Gigli: "Allungano gli orari, deriva delle aperture"

La denuncia della Filcams-Cgil: "Domenica fino alle 22? Ora basta"

"Il centro commerciale I Gigli di Campi Bisenzio (Firenze) intende lanciare come sperimentazione, dal 2 ottobre, l'apertura domenicale fino alle ore 22". Ne dà notizia la Filcams Cgil di Firenze, che annuncia la sua contrarietà all'iniziativa. Oggi dal lunedì al sabato i negozi sono aperti fino alle 22 e la ristorazione fino alle 23, mentre l'orario di chiusura la domenica era finora le 21.

“Siamo preoccupati per la deriva delle aperture domenicali festive e a volte anche notturne, i prolungamenti degli orari commerciali creano una concorrenza al ribasso nelle condizioni di vita e di lavoro delle persone, che faticano sempre più a conciliare la vita lavorativa con quella personale - dice Elisa Luppino di Filcams Cgil Firenze - spesso nei centri commerciali lavorano prevalentemente donne e giovani spesso con figli piccoli".

"Le liberalizzazioni - aggiunge - non hanno portato all'incremento dei posti di lavoro così come dicevano, anzi spesso si creano situazioni pesanti, come i mancati riposi-turni che non rispettano le ore di stacco fra la fine di un turno e l'inizio di un altro. E può capitare che i lavoratori non denuncino queste situazioni per paura di perdere il posto di lavoro o di avere ritorsioni pesanti ad esempio sugli orari. Vorremmo che le amministrazioni comunali e le istituzioni accendessero un riflettore su questo settore che occupa tanti lavoratori - conclude la rappresentante Filcams - ai Gigli lavorano oltre mille persone, frammentate sotto tante aziende, che hanno diritto a far sentire la loro voce”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica ai Gigli: "Allungano gli orari, deriva delle aperture"

FirenzeToday è in caricamento