Freddo nella notte: occhio alle strade ghiacciate

Allerta gialla della Protezione civile, coinvolta anche la provincia di Firenze

Il tempo stabile, con l’alta pressione e il permanere di temperature rigide, renderanno possibili gelate notturne nei fondovalle più interni della Toscana. Per questo, la Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un bollettino di criticità gialla per la notte tra il 5 e il 6 gennaio, con durata fino alle 9 di lunedì.

Interessato al fenomeno quasi tutto l’arco orientale, dalla Garfagnana al bacino interno del Fiora e dell’Albegna, passando per Mugello, Romagna toscana e bacino del Reno, Casentino e Valdarno superiore, Valtiberina e Valdichiana. Le province interessate sono Arezzo, Firenze, Grosseto, Lucca, Pistoia, Prato e Siena.

Saranno possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale. Possibili anche localizzati problemi negli spostamenti e temporanei problemi alle reti di distribuzione di servizi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento