rotate-mobile
Cronaca

Gel disinfettante: via alla produzione al Farmaceutico di Firenze

L'Istituto incaricato dal Ministero per tutta Italia: tempi record e ritmo 2.000 litri al giorno

L'Istituto farmaceutico miliare di Firenze è già partito con la produzione di gel disinfettante, come stabilito dai recenti provvedimenti del governo. Duemila litri al giorno di liquido che saranno distribuiti in tutta Italia. 

La struttura è stata attivata dal Ministero della Difesa per l'emergenza coronavirus. Oltre 700mila euro la spesa autorizzata per produrre il gel che ormai da qualche settimana è praticamente introvabile.

Il gel è un disinfettante prevalentemente per le mani che viene prodotto secondo "la formulazione dell'Organizzazione mondiale della sanità. E' un disinfettante con un'azione virucida, uccide quindi il virus", come ha spiegato in un servizio del Tgr Toscana uno dei responsabili della struttura.

"Stiamo già pensando di farne un'altra formulazione, ma senza glicerina, per usarla negli ambienti e sugli oggetti, un po' come viene fatto con l'alcool a 70 gradi negli ospedali", ha aggiunto. Il gel verrà distribuito dalla protezione civile a tutte le strutture, soprattutto ospedaliere, che ne hanno bisogno.

Il farmaceutico miliare di Firenze, fondato nel 1853, è concepito per soddisfare le esigenze sanitarie delle Forze Armate, ma da sempre collabora con le istituzioni, a partire da quelle sanitarie e di ricerca, come le Università. Recentemente si è contraddistinto anche per la produzione di cannabis ad uso terapeutico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gel disinfettante: via alla produzione al Farmaceutico di Firenze

FirenzeToday è in caricamento