menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in casa a Vicchio: inseguimento fino a Rufina 

Arrestata una coppia dopo che il proprietario aveva trovato un uomo in casa

Ieri pomeriggio i carabinieri di Pontassieve hanno tratto in arresto un 48enne bosniaco ed una nomade italiana 51enne, entrambi pluripregiudicati, per furto in abitazione in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. 
L'arresto è scattato dopo che nel pomeriggio il proprietario di un'abitazione di Vicchio aveva sorpreso un uomo in casa che era fuggito portando via alcuni monili. La vittima aveva però annotato modello e targa del veicolo su cui il malvivente si era allontanato, comunicandolo al 112 e consentendo in questo modo a tutte le pattuglie di zona di porsi alla ricerca dell’utilitaria in fuga. 

Dopo pochi minuti il veicolo è stato intercettato all’altezza del bivio della zona industriale di Rufina: nella circostanza la donna che era alla guida ha dapprima accelerato, non fermandosi all’alt intimatole da una pattuglia di San Godenzo e poi ha cercato, con una serie di sorpassi azzardati, di guadagnare la fuga ma è stata bloccata nel centro di Rufina da altre due pattuglie. 

Indosso ai due occupanti sono stati rinvenuti numerosi monili in oro e, occultato nel reggiseno della donna, un cacciavite. I successivi accertamenti hanno poi consentito di ricondurre parte degli oggetti rinvenuti al furto appena perpetrato a Vicchio, che sono stati immediatamente restituiti all’avente diritto; sono invece in corso ulteriori indagini per risalire alla provenienza della restante refurtiva, non escludendo che la coppia possa aver compiuto altri colpi in precedenza.

Per loro, nel frattempo accompagnati alla Casa Circondariale di Sollicciano in attesa dell’udienza di convalida, è così scattata anche la denuncia per ricettazione e porto abusivo di grimaldelli mentre per il solo bosniaco, irregolare sul territorio, anche una segnalazione per violazione della normativa sull’immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento