Novoli: scappa dai domiciliari per rubare i vestiti dal bidone della Caritas

Un fiorentino di 40 anni è stato arrestato per essere evaso dagli arresti domiciliari. E' stato trovato mentre rubava dei vestiti all'interno dei bidoni della Caritas

Ieri la polizia ha arrestato un 40enne fiorentino dopo esser evaso dagli arresti domiciliari, a cui era stato costretto a seguito di un’accusa per estorsione. L'evaso è stato sorpreso vicino alla propria abitazione, in via Baracca a Novoli, mentre tentava di rubare dei vestiti da un raccoglitore della Caritas. L’uomo è finito in manette per evasione, oltre ad essere denunciato per furto insieme al suo complice, un senegalese di 38 anni, che stava caricando i vestiti su una bici. Secondo quanto riferito, all'arrivo della polizia il fiorentino ha tentato di nascondere, gettandolo a terra, il passepartout che aveva appena usato per aprire lo sportello del cassonetto destinato a raccogliere i vestiti usati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

  • Rifiuta di indossare la mascherina: caos in Piazza della Repubblica 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento