Ponte Vecchio: tenta di rubare uno smartphone

Ad accorgersi del fatto il fidanzato della vittima, allievo presso la Scuola Allievi Marescialli dei Carabinieri di Firenze

Ieri sera i carabinieri sono intervenuti su Ponte Vecchio, in aiuto alla polizia municipale, per un furto di smartphone. A segnalare l'accaduto il fidanzato della vittima - allievo presso la Scuola Allievi Marescialli dei Carabinieri di Firenze - alla quale avevano preso il telefono dalla borsa.

Ad insospettire la polizia l'andatura del sospettato, un 35enne di origine georgiana senza fissa dimora, l'uomo è stato portato presso le camere di sicurezza della Caserma di Borgo Ognissanti dai militari intervenuti poco dopo. Lo smartphone, recuperato, è stato restituito alla legittima proprietaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento