Ponte Vecchio: tenta di rubare uno smartphone

Ad accorgersi del fatto il fidanzato della vittima, allievo presso la Scuola Allievi Marescialli dei Carabinieri di Firenze

Ieri sera i carabinieri sono intervenuti su Ponte Vecchio, in aiuto alla polizia municipale, per un furto di smartphone. A segnalare l'accaduto il fidanzato della vittima - allievo presso la Scuola Allievi Marescialli dei Carabinieri di Firenze - alla quale avevano preso il telefono dalla borsa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad insospettire la polizia l'andatura del sospettato, un 35enne di origine georgiana senza fissa dimora, l'uomo è stato portato presso le camere di sicurezza della Caserma di Borgo Ognissanti dai militari intervenuti poco dopo. Lo smartphone, recuperato, è stato restituito alla legittima proprietaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento