Furto alla chiesa di San Jacopino: rubano bancomat al parroco e prelevano 500 euro

La polizia è alla ricerca dei ladri visionando le telecamere

Furto ai danni del parroco della chiesa di San Jacopino nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 2 gennaio, intorno alle 19:30.

Dopo avere officiato la messa delle 18 il parroco si è intrattenuto con alcuni fedeli.

A questi si sono aggiunte due persone che, pur fingendosi loro stessi fedeli, avevano ben altre intenzioni.

Vetri sfondati col tombino, arrestato il ladro

Hanno distratto l'uomo con una serie di domande prima di andarsene.

Poco dopo il parroco ha ricevuto un sms sul telefono: 'Dal suo conto sono stati appena prelevati 500 euro'.

A quel punto il parroco si è accorto di quanto accaduto.

Nel trambusto creato ad arte i due erano riusciti ad impossessarsi del marsupio del religioso, dove era contenuto il portafoglio.

Vini, maxi furto: ripulito magazzino di lusso

I due ladri sono riusciti a prelevare la cifra, come riferisce la polizia, ad uno sportello Atm di Porta al Prato. Probabilmente, ma al momento non è chiara questa informazione, il codice Pin era all'interno del borsello.

La polizia ha già visionato le immagini riprese da diverse telecamere ed è alla ricerca dei due uomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Coronavirus, 529 casi in Toscana. A Firenze 116 nuovi positivi e 3 decessi

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento