rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

La "banda del presepe": rubata la statua del Bambino Gesù

Era stato allestito sul sagrato del Duomo di Firenze. Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso tre giovani. Indagano i carabinieri

Non hanno risparmiato neppure il presepe. È stata rubata la statua del Bambino Gesù del presepe nel sagrato del Duomo di Firenze. Il furto è avvenuto nella notte, intorno alle 4.45. A renderlo noto è l'Opera di Santa Maria del Fiore, secolare istituzione che custodisce i monumenti di piazza Duomo, che ha presentato denuncia ai carabinieri.

Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso tre giovani commettere il furto: non si conosce l'identità, ma i volti sono visibili. Uno di loro ha superato le protezioni e ha preso la statua in terracotta del Bambin Gesù. 

Il presepe sul sagrato del Duomo di Firenze, visibile fino all'Epifania, è composto da statue in terracotta a grandezza naturale, pezzi unici realizzati a mano da un artigiano di una storica fornace dell'Impruneta e donate all'Opera di Santa Maria del Fiore.

L'Opera a maggior tutela del presepe, che si trova all'esterno della Cattedrale, oltre alle telecamere di sorveglianza ha predisposto anche un servizio di vigilanza con una società esterna. Il presepe del sagrato del Duomo di Firenze è stato oggetto di altri atti vandalici negli anni scorsi. L'ultimo in ordine di tempo, a gennaio di quest'anno quando quattro giovani si erano introdotti dentro il presepe danneggiando la statua del Bambin Gesù, mettendosi al suo posto e facendo selfie col cellulare. L'Opera di Santa Maria del Fiore anche in quel caso aveva sporto denuncia e grazie alle telecamere i giovani sono stati individuati.

"È molto triste ancora una volta registrare atti come questi che offendono il presepe, simbolo della fede e della tradizione della nostra gente. Spero e mi auguro che il Bambinello venga presto restituito e ricollocato nella capanna perché possa essere ancora venerato dai tanti fiorentini e turisti che in questi giorni, passando davanti alla Cattedrale, si fermano per una preghiera, per rendere omaggio a Gesù Bambino, nato fra noi per portarci luce, speranza e pace. Confido che chi ha portato via il Bambinello si ravveda e lo riconsegni il prima possibile" - commenta l'arcivescovo di Firenze, cardinale Giuseppe Betori.
IMG-2694

Il precedente: rubato il bambino nel presepe

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "banda del presepe": rubata la statua del Bambino Gesù

FirenzeToday è in caricamento