Cronaca

I Gigli: ruba vestiti nel negozio di sport e aggredisce la guardia giurata per scappare

Si tratta di un 23enne mugellano. Arrestato dai carabinieri per rapina impropria

Ieri i carabinieri di Signa sono intervenuti all’interno di un negozio di sport, presso il centro commerciale I Gigli, dove era stato segnalato un furto.

Arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di rapina impropria, un mugellano di 23 anni già noto alle forze dell’ordine.

Nella circostanza, i militari sono intervenuti poiché il responsabile della vigilanza aveva appena scoperto un uomo che, dopo aver prelevato capi di abbigliamento esposti sui banchi vendita, occultandoli sotto i vestiti, varcava l’uscita lato 'senza acquisti'.

Tradito dalle placche antitaccheggio che facevano scattare l’allarme, nel tentativo di scappare il ladro aggrediva una guardia giurata che aveva provato a trattenerlo.

I carabinieri, insieme al personale della sicurezza del centro commerciale, hanno quindi bloccato il giovane, che è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattinata odierna.

La guardia giurata aggredita ha riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni, salvo complicazioni, per trauma distorsivo a una mano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Gigli: ruba vestiti nel negozio di sport e aggredisce la guardia giurata per scappare

FirenzeToday è in caricamento