rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Fiesole / Via Faentina

Sventa furto in casa: colpito da due ladri con un cacciavite

Tentano il colpo a Pian del Mugnone in pieno giorno, lui li scopre e li mette in fuga: ferito all'addome finisce al pronto soccorso

Sono entrati in casa a rubare ed hanno ferito il proprietario dell'appartamento con un cacciavite. Il fatto è successo questa mattina, intorno alle 9, in via Faentina, nella frazione Pian di Mugnone del comune di Fiesole.

Un 60enne, dopo essersi recato nel locale lavanderia ubicato sul terrazzo della sua abitazione, posta al piano terra, si è trovato di fronte due soggetti.

Nel tentativo di guadagnare la fuga uno di essi, impugnando un piccolo oggetto a punta (si esclude si tratti di un coltello, verosimilmente un cacciavite), ha colpito il proprietario all'addome, provocandogli una lieve ferita.

La vittima, trasportata presso il pronto soccorso dell'Ospedale Careggi di Firenze, verrà dimessa in giornata. La reazione del proprietario ha impedito ai malviventi di asportare beni dall'abitazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Fiesole e del nucleo operativo della compagnia di Firenze, mentre i rilievi sono stati eseguiti da personale della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale. Le indagini sono in corso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventa furto in casa: colpito da due ladri con un cacciavite

FirenzeToday è in caricamento