rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via dei Neri

Movida, derubato dal baby branco: nuovo caso in Santa Croce

Il quartetto ha finto di volergli vendere della droga. Denunciato a piede libero un 17enne

Nuovo furto in strada nelle notti del centro storico fiorentino. Ieri, intorno alle 2, un 30enne fiorentino stava passeggiando con un'amica quando si è trovato davanti quattro giovani. Questi hanno cominciato a chierderli se volesse comprare della droga. Senza però fargli mai vedere lo stupefacente. Una sorta di primo diversivo per intimorire il malcapitato. Poi uno dei giovani si è messo a distrarlo "ballando" davanti a lui con in mano una bottiglia di vetro.  Attimi in cui al 30enne, preoccupato per essere stato messo alle strette, è stato sfilato il portafogli dalla tasca del giubbotto. Il quartetto, dopo aver colpito, si è poi allontanato tra i vicoli in direzione di Piazza Santa Croce. 

La vittima si è subito resa conto del raggiro ed ha allertato il 113.  Gli agenti sono riusciti a rintracciare un soggetto appartenente al gruppetto in Via dell'Anguillara. É minorenne ed è stato denunciato a piede libero per furto con destrezza. Si è scoperto che il 17enne da qualche giorno si era allontanato dal centro di prima accoglienza per migranti e minori non accompagnati del progetto "Villa Carmen". 
 
Già la scorsa settimana si sono verificati due episodi simili a quello della notte scorsa. Il primo mercoledì scorso, sempre in Via de' Neri, in cui due fiorentini sono stati aggrediti; il secondo due giorni dopo in Borgo dei Greci. In entrambi i casi la scusa per avvicinare le vittime è stata quella di fingersi pusher. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, derubato dal baby branco: nuovo caso in Santa Croce

FirenzeToday è in caricamento